WORKSHOP “Scatti in Danza” a cura di Raoul Iacometti

WORKSHOP "Scatti in Danza"
a cura di Raoul Iacometti
30-31 MAGGIO 2015

 

cover_fb_iacometti_ws

 

ATTIVITA’ SVOLTE NEL WORKSHOP

"Scatti in danza" diventa nella città di Prato un’occasione davvero suggestiva per sviluppare un progetto tutto pratese, sia per le modalità con le quali verrà condotto il workshop, che per i luoghi prescelti per gli shooting; la giornata di Sabato 30 maggio sarà infatti dedicata interamente agli scatti in compagnia di Raoul Iacometti, nominato Autore dell'anno 2015 da FIAF, assieme due danzatrici professioniste e già protagoniste di alcuni scatti inclusi nel progetto fotografico Green Attitude (www.green-attitude.it), Lavinia Scott e Silvia Bonavigo.

I luoghi suggestivi e molto particolari scelti per ambientare questo workshop completeranno l’atmosfera unica e davvero stimolante, la danza lontana dai consueti palcoscenici ma bensì inserita nel bel mezzo di una tipica fabbrica tessile, rappresentante del cuore dell'economia della città di Prato, sia nel suo centro storico oltre che nella oramai tipica nonchè particolare Chinatown: la danza al servizio della nostra cara città.
 

La giornata di Domenica 31 maggio sarà invece riservata all’editing personalizzato per ciascun partecipante; Raoul ricerca con questo momento un confronto serio e stimolante per coloro che intendono esprimere un messaggio attraverso la fotografia, mettendo a disposizione le sue competenze a tu per tu con i singoli partecipanti.

Oltre all’autore, anche le danzatrici professioniste parteciperanno alla selezione e ai commenti degli scatti al fine di discutere quegli aspetti delle immagini dove a emergere deve essere la precisione delle pose, dei singoli movimenti, della cura espressiva delle linee e degli elementi fondamentali per veicolare la disciplina artistica della danza.

Grazie all’accuratezza analitica di Raoul Iacometti l’editing diventa occasione di discussione, una contaminazione fondamentale, uno scambio di idee e di conseguenza una crescita, sia professionale che artistica, rendendo il workshop “Scatti in Danza” un appuntamento partecipativo unico per chi ama la danza, il corpo e la fotografia.

 

PARTECIPANTI

Il workshop si svolgerà con un minimo di 8 partecipanti ed un massimo di 12; in caso di numero insufficiente di iscritti il workshop sarà annullato.
La notizia potrà essere comunicata agli iscritti solo dopo il termine delle iscrizioni.

 

COSTI

Il workshop intero avrà un costo totale di € 180 per i non Soci del Fotoclub e di € 155 per i Soci.
Facoltativamente sarà possibile consumare i due pranzi in sede ad un costo totale di € 10 (preparazione più o meno autogestita).

 

ISCRIZIONI

Per iscrizioni e informazioni scrivere a fotoclub@ilbacchino.it
Le iscrizioni terminano inderogabilmente il 23/05/2015 .
Per l’iscrizione è necessario versare un acconto di 100 sul conto intestato a:
"Fotoclub Il Bacchino"
IBAN: IT30K0616021517100000018505
BIC: CRFIIT3F
segnalando l’iscrizione per e-mail a fotoclub@ilbacchino.it
Senza il versamento dell’acconto la prenotazione non è valida.

 

LOGISTICA

La base logistica e degli incontri è la sede del Fotoclub Il Bacchino, in piazza Cardinal Niccolò, 8, a Prato.
Per chi ha bisogno di pernottare a Prato sono attivabili convenzioni presso strutture convenzionate.

 

BIOGRAFIA

Raoul Iacometti, nato a Milano nel 1961, svolge l’attività di fotografo free-lance alternando la ricerca personale al lavoro commerciale nei più diversi settori, dal reportage al food and beverage, dall’architettura i interni al paesaggio.

Le sue fotografie sono pubblicate su riviste, libri e su cataloghi di Saloni Internazionali, utilizzate in siti web, calendari e CD covers di musicisti italiani e stranieri.

Intensa anche l’attività espositiva che lo vede protagonista di mostre personali e collettive in Italia e all’estero.
Fra i suoi lavori più significativi sono da ricordare “Di terra e di fuoco” (2006) reportage sulle ex miniere presso le colline metallifere nel territorio di Massa Marittima 
(GR), “Ai confini del mare” (2003/2008), “Tre giorni a Madrid” (2007) una copia è conservata presso l’Archivio Fotografico Italiano, “I suoni delle Dolomiti” (2007), “Di serra” (2008), “Quale madre” (2008) dedicato al tema della maternità e “Botteghe” (2008) sulla filiera agroalimentare e sull’importanza del cibo nella nostra vita quotidiana, “Just Dancers” (2011) reportage fotografico sul mondo della danza classica, contemporanea e jazz amatoriale.

Dal 2008 sta lavorando sul suo ultimo progetto “Green Attitude”, la danza legata al mondo delle piante, con fotografie in dittico per mezzo delle quali i due mondi si fondono in maniera elegante e naturale, utlizzando come location serre e vivai. 

Per il suo lavoro utilizza sia sistemi analogici (Leica, Polaroid, macchine medio formato) che digitali con attrezzature Canon Eos e iPhone.

Ha ricevuto molti riconoscimenti in concorsi nazionali ed internazionali. Sue fotografie fanno parte di importanti collezioni private.

Nel 2015 gli è stata conferita l’onoreficenza “Autore dell’Anno 2015” dalla Federazione Italiana delle Associazioni Fotografiche.

 

Sito Ufficialewww.raouliacometti.it

 

 

Pubblicato in Workshop Taggato con: , , ,

Fotocub Il Bacchino

Benemerito della Fotografia Italiana
C.F. 92026950482
Aderente alla FIAF (Circolo 643)

fiaf

fiap

Newsletter


Galleria