Serata con l’ospite – Lorenzo Lessi

GIOVEDI 15/09  h. 21:30
presso Fotoclub "Il Bacchino" BFI
Piazza Cardinal Niccolo, 8 – Prato​


2016_09_15_ospite_lessiAvremo il piacere di ospitare Lorenzo Lessi, fotografo e stampatore di Cecina che ci racconterà come è iniziata la sua curiosità verso la fotografia e i passi che lo hanno poi portato ad essere selezionato anche al Miami Street Photography Festival.
Come il passaggio da semplice amatore con tanta passione si è poi trasformato in un lavoro, inizialmente orientato verso il paesaggio fino alla Street Photography, per la quale ha ricevuto diversi riconoscimenti per i suoi lavori.

Biografia  

Lorenzo Lessi si racconta:

"Sono nato nel 1974 a Cecina (LI).
Nel 1980 mio padre apre una tipografia e dal 1992 inizio a dare una mano nell'azienda di famiglia alternando gli studi a piccoli lavoretti. Vengo a contatto con programmi di impaginazione, disegno vettoriale e fotoritocco, esplorando il mondo della grafica e del Desktop Publishing. Dopo pochi anni interrompo gli studi universitari (filosofia) e comincio a lavorare a tempo pieno, fino a che nel 2003 rilevo la tipografia.

La fotografia è un mondo che mi ha sempre attirato, ma che era "relegato" principalmente al trattamento delle foto durante la fase di prestampa fino a che dei clienti/amici non comprano una compatta digitale e me la lasciano provare… da lì il colpo di fulmine. Decido dopo un po' di tempo di acquistare una buona compatta e imparare i rudimenti, ma è solo quando, sempre nel 2003, frequento un corso base di fotografia al Fotocircolo BiancoeNero, – oggi FBN Cecina BFI – che riesco a entrare un po' di più in questo mondo intrigante. Dopo il corso base rimango all'interno di FBN ricevendo consigli preziosi e sperimentando sia con il digitale sia con l'analogico, comprese brevi esperienze di camera oscura.
Negli anni la passione si fa sempre più forte e, spinto dagli amici del circolo, in particolar modo Enrico Genovesi e Elena Falchi, comincio a frequentare le varie Letture Portfolio in giro per l'Italia, conoscendo un sacco di persone interessanti che riescono a farmi capire molti altri modi di intendere la fotografia. La mia formazione va avanti frequentando mostre e al contempo documentandomi on line. Intanto gli incontri settimanali del circolo son diventati una piacevole consuetudine a cui non posso più rinunciare e i soci sono diventati ormai buoni amici. Inizio a fare qualche piccola mostra sia personale che collettiva, partecipando ai passati progetti FIAF come "Immagini del Gusto", "Passione Italia" e "Itaca, Storie d'Italia".
Comincio anche a insegnare, accanto ad altri soci, al corso base di fotografia del circolo, e nel 2011 divento anche presidente, per 4 anni.

La mia produzione fotografica all'inizio si orientava verso il paesaggio… vivendo in Toscana era la cosa più semplice da fare ma… scopro il "man altered landscape" e la mia visione del paesaggio si trasforma. I miei interessi si spostano anche verso il portfolio fotografico, ma il lavoro "a corpo" è una cosa che non è troppo nelle mie corde, preferisco l'immagine singola, anche se devo ammettere che i pochi portfolio che ho fatto qualche riscontro positivo lo hanno ottenuto. Ho avuto l’onore di essere stato invitato ad esporre a Bibbiena, Sassoferrato, Roma, ecc…
Durante un viaggio ad Amsterdam, nel 2008, provo a fare un tipo diverso di fotografia, delle estemporanee per strada, la cosiddetta "street photography", la cosa mi entusiasma, ma la vedo molto poco praticabile in un paese di 25000 anime. Accantono la cosa e ogni tanto mi ci immergo di nuovo durante qualche viaggio. Verso la fine del 2013, poi, complice l'acquisto di una macchina più piccola e quindi più discreta per strada, mi metto in testa di approfondire questo genere fotografico. Durante questi due anni ho girato, fondamentalmente per la mia regione ma non solo, e cercato di cogliere momenti e situazioni particolari, affascinato dalla possibilità di "organizzare il caos" che trovo nel mondo.

llessi_01La produzione "artistica" va avanti, ma mi interesso anche al lato professionale. Quando mi sento abbastanza sicuro prendo partita iva anche come studio fotografico e affianco la stampa a lavori fotografici retribuiti, come still life, foto di interni, riproduzioni, matrimoni. Inizio anche a fare dei piccoli workshop e serate tecniche sulla postproduzione.
Alla fine unisco la passione fotografica alla stampa: dal 2008 entro nel mondo della stampa Fine Art dopo essermi interessato ed esser stato consigliato su come procedere da un ottimo stampatore che è sempre stato molto generoso con me: Antonio Manta.
Passo dopo passo riesco a farmi conoscere sia come post produttore che come stampatore e ho l'onore di stampare e lavorare foto di artisti veri e propri in campo fotografico del calibro di Oliviero Toscani, Giovanni Marrozzini e tanti altri.

Molto recentemente ho avuto un paio di ottime soddisfazioni: a ottobre mi son classificato secondo a una Lettura Portfolio organizzata da "SPontanea", un valido collettivo di foto di strada e circa un mese dopo sono stato selezionato come finalista a un importante festival internazionale di Street Photography, il Miami Street Photography Festival. Ai finalisti spettava di diritto essere in mostra a Miami e durante il festival, a Dicembre, venivano proclamati i vincitori. Mi sarebbe piaciuto andare ma la situazione economica non me lo permetteva. Decido quindi di imbarcarmi in un'avventura chiamata "Crowdfunding". Tramite un sito (Produzioni dal basso) riesco a reperire i fondi per il mio viaggio dando come "ricompensa" a chi mi avrebbe sostenuto una stampa della foto che era in finale (presente tra le foto che propongo).llessi_03
Per il Talent Scout presento 20 immagini singole di Street Photography, dato che ultimamente è il tipo di foto che mi sento più mio. Alcune sono realizzate proprio a Miami mentre altre ad Arles, durante una visita nell’ambito del Festival fotografico. Altre ancora sono una piccolissima selezione italiana.
Fotografo anche in bianco e nero, ma al momento il colore mi rappresenta di più."


Qui www.lorenzolessi.com è possibile visionare una parte della produzione dell'autore.

Pubblicato in Incontri Taggato con: , ,

Fotocub Il Bacchino

Benemerito della Fotografia Italiana
C.F. 92026950482
Aderente alla FIAF (Circolo 643)

fiaf

fiap

Newsletter